Blefaroplastica

 

Scopo della blefaroplastica

 

Eliminare le borse palpebrali, rimuovendo l' eccesso di pelle e, quando necessario, il grasso periorbitario erniato. Può essere combinata con il lifting del volto, in un solo intervento.

 

 

Metodo

 

Attraverso un' incisione nella normale piega cutanea (palpebra superiore) ed immediatamente al di sotto delle ciglia (palpebra inferiore), si rimuove o si riposiziona il grasso periorbitario erniato. Le incisioni vengono suturate dopo la rimozione dell' eccesso cutaneo. In base alle indicazioni, la blefaroplastica inferiore può essere effettuata anche per via transcongiuntivale, ponendo le cicatrici all' interno della palpebra, senza rimozione di cute.

 

 

Periodo di guarigione

 

Rimozione delle suture dopo 2-4 giorni. Lividi visibili per 7-10 giorni. Il make-up può essere fatto subito dopo la rimozione delle suture. Le lenti a contatto possono essere utilizzate dopo una settimana. Lieve gonfiore residuo per 2-3 settimane. L' esposizione al sole (con filtro protettivo) è consentita dopo 4 settimane circa.

 

 

Durata del risultato

 

Normalmente 10 anni circa

 
ND web design Bologna
creazione siti web