Mastoplastica Forlì Riccione

 

Scopo della mastoplastica additiva

 

Lo scopo della mastoplastica additiva è ovviamente di ingrandire il seno, migliorandone l' aspetto. Alcune imperfezioni di forma, in particolare se il capezzolo si trova più in basso del solco sottomammario, potrebbero richiedere, oltre alla mastoplastica additiva, la contemporanea esecuzione di una mastopessi.

 

 

Metodo

 

Attraverso una piccola incisione cutanea posta nel solco sottomammario, nel cavo ascellare o al bordo dell' areola, durante la mastoplastica additiva si posizionano delle protesi (normalmente in silicone o assai più raramente in soluzione salina) di dimensioni e forma necessarie ad ottenere il risultato desiderato. Le protesi possono essere inserite, in base alla valutazione del chirurgo e dei desideri della paziente, completamente al di sotto del muscolo pettorale (mastoplastica additiva sottomuscolare), parzialmente al di sotto del muscolo pettorale (mastoplastica additiva dual plane) oppure al di sopra del muscolo, tra questo e la ghiandola mammaria (mastoplastica additiva sottoghiandolare).

 

 

Le protesi mammarie in silicone

 

Le protesi mammarie in silicone disponibili sul mercato italiano sono numerose, e possono differire sensibilmente tra loro per qualità, costo e tipo di risultato raggiungibile. Le migliori protesi per l' ingrandimento del seno sono approvate dalla FDA americana, e vengono commercializzate con una specifica garanzia del produttore che può arrivare a prevedere un rimborso economico nel caso di rottura durante i primi dieci anni dall' intervento.

 

 

Periodo di guarigione

 

Dopo una mastoplastica additiva può essere necessario indossare un reggiseno specifico per attività sportive per circa un mese (non richiesto da tutti i chirurghi). Lieve gonfiore per 3-4 settimane. Sensibilità del capezzolo alterata (aumentata o diminuita) per qualche mese.

 

 

Durata del risultato

 

Il risultato della mastoplastica additiva può essere considerato permanente, fatto salvo il naturale invecchiamento del seno e la necessità di sostituzione delle protesi mammarie.

 
ND web design Bologna
creazione siti web